archivio

mash-up project

(immagine tratta dal Tumblr di Angelo Ricci )

 

L’oggetto digitale di Angelo Ricci “Borges aveva un tumblr” sta riscontrando un notevole successo in termini di download e apprezzamenti nel Kindle store italiano, tedesco, inglese e  negli vari store on line.  Un testo speciale, spudorato, coinvolgente, inciso, anzi ritagliato nelle pieghe del contemporaneo, fra interpolazioni e interferenze. ( lo potete scricare qui  e sono gradite recensioni e commenti).
Angelo Ricci parteciperà al Festival dei blog letterari Klit il  7 e l’8 luglio ( info qui ) e noi come Errant Editions con cui Angelo ha pubblicato “L’ossessione delle parole” che sarà tradotto in inglese in autunno,  il Borges, e ha un nuovo progetto in cantiere di cui, come è logico, non poassiamo anticipare nulla, siamo fieri del successo dell’ebook e seguiremo interessati questa sua partecipazione di cui non mancherà di dare conto, alla sua maniera, cross-mediale, da esploratore di territori digitali in un modo che a noi tutti piace molto. Che ci rappresenta. Che si fa “elemento conturbante e disturbante”,  creatore di mash-up e puzzle critici, senza frontiere e senza  conclusioni, proprio come siamo e ci sentiamo noi di Errant Editions Small Digital Publisher, collettivo nomade, internazionale, che cerca le storie, le  propone, inventa progetti, variabili,  simili a flussi.

Recensioni e segnalazioni  qui, qui qui e in molti altri “altrove” da inseguire e cercare in obliquo, nei social network,  su pinterest,nei vari supporti che si fanno pretesto di scrittura, ipercontemporaneo strumento per il lavoro di Ricci.

Borges aveva un Tumblr (Fragments&Preview Version)

Il nuovo “oggetto digitale” di Angelo Ricci.

Frammento.

L’assaggio di un lavoro più ampio. Che si farà slalom. Percorso intecciato fra colllegamente ipertestuali, tracce e scie narrative, suggestioni, stream. INTERFACCIA

Così introduce- apre le danze, l’autore.  ( Responsabile della promozione digitale per Errant Editions, meglio ancora Pathfinder)

*l’ebook inteso come luogo che attraversa e si fa attraversare dalla rete.* – Mostra testo citato – – Mostra testo citato – Lo spazio apposito che conterrà i dettagli e le tracce di questo “percorso sarà” http://streamborgeserranteditions.tumblr.com/ all’evanescenza di un tutto che si rigenera all’infinito.**** Territori narrativi volutamente sgranati.**** Frammento. Critico e letterario. Un viaggio attraverso la memoria di un passato che vive ogni ora, ogni minuto, ogni secondo nella contemporaneità già (tra)passata.**** Gocce vaporizzate di un sapere forse fin(i)to e (in)finito.**** Segni, orme, impronte per (ri)costruire l’incostruibile.**** Momentanea solidificazione di una narrazione liquida.**** Senza alcuna soluzione di continuità.****

The taste of a larger work. Which you become  slalom. Path between hypertexts, link,  narrative tracks and trails, suggestions, stream.

INTERFACE

download here
Il nuovo “oggetto digitale”di Angelo Ricci è collegato a un tumblr apposito

questoStream Borges, gestito da Errant Editions in diretta e costante collaborazione con l’autore.

 

 

 

 

 

 

 

 

Fifteen poems written by an eighteen year old in love with a woman distant in a language not his own, laced with remnants of the spam that picks up pieces of hard disk redistributing them randomly in who knows how many mailboxes. Here is what are the poems of Nunoe Kei, the pursuit of nonsense to find a meaning, a sense of indecency in remoteness
But what it is the feeling if the protagonist of a novel (which the author works, writing and rewriting, for over two years) finds a publisher and the novel doesn’t find? A little ‘discomfort, but not much. Because the object of love Nunoe, which gives the title to the collection, is also the object of that author. And vice versa. So the fiction stops immediately, and becomes a fake of the fake.

 

download here

Quindici poesie scritte da una diciottenne innamorata di una donna lontana in una lingua non sua, cucite con scampoli di quella spam che preleva pezzi di hard disk ridistribuendoli a caso in chissà quante caselle di posta. Ecco cosa sono le poesie di Nunoe Kei, l’inseguimento del non sense per trovare un senso, un senso nell’indecenza della lontananza.
Ma cosa si prova se la protagonista di un romanzo (a cui l’autore lavora, scrivendo e riscrivendo, da oltre due anni) trova un editore e il romanzo no? Un po’ di fastidio, ma non più di tanto. Perché l’oggetto dell’amore di Nunoe, che dà il titolo alla raccolta, è anche l’oggetto dell’amore di quell’autore. E viceversa. Così la finzione si ferma subito, e il fake diventa un falso fake.

per scaricare, questa volta si comincia da Amazon, kindle store qui, e a seguire altrove.

Sull’autore.

Attualmente copywriter e direttore creativo, è stato insegnante, pubblicista e sceneggiatore di documentari storici (trasmessi da RAI e canali satellitari italiani e stranieri); ha pubblicato racconti on line (fra cui Sacripante!, Anonima Scrittori, Malicuvata Casa Lettrice) e off line, su antologie (fra cui minimum fax, Freaks Edizioni, Comma 22) e riviste (fra cui Pythagoras, Toilet, Sud). Ama i bonsai.
Mah. Forse si potrebbe ridurre a: “ Copywriter e direttore creativo, ama i bonsai”.

 

Il testo è un pirotecnico, incredibile mash-up poetico. Sperimentale, labirintico, richiede attenzione, dedizione e anche la  voglia di lasciarsi ipnotizzare. Abbadono e lettura. Con musica adatta.  Come questa, giusto un suggerimento

 

 

 

 

We propose the revision of a project. It will change again, of course,  Now, that.A little taste. A useful, strange ebook as introduction to what is, what may be or may become the tumblr. Tumblr is a blog platform, but also a social network, a stream where you can reblog. Tumblr, with its possibilities is an advanced, liquid, strange and stimulating tool where everyone has a stage, a way of promote something, a possibility to show and offer. Tumblr is porn and pop. There are so many worlds, secrets, shows, beauty and a large collection of priceless cultural stimulations. culture. Which direction? Which of border? This is a daily challenge. We can say ( it is a paradox, but to a certain point) “the tumblr is beyond ebook”. Coralie Besse

 

download  here

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 174 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: