archivio

Archivi tag: immagini

Una lettura intima, una radiografia della passione, della sottomissione, del bisogno dell’altro.Questo ebook di Francesca Mazzucato è ispirato ad una storia vera. “Difficilissimo da scrivere.Ogni dettaglio raccolto, istanti di piacere e di dolore riemersi. Pensando a Zurigo. Alla scenografia di una passione totale, nel caos che sempre accompagna le fini. Perché si è altrove, dopo. Che sia verità o verosimiglianza, certi eventi ti modificano nel profondo come certi romanzi. Libri fondamentali. Li leggi e senti che il tuo universo è modificato. Libri disturbanti. Come è giusto. In qualche modo, niente somiglierà a quello che eri, prima: Questo ebook è un ulteriore tassello di una costellazione già nota, partita da lontano:  fa parte del mio costante lavoro di escissione. Di esposizione. Senza riguardo, ecco il corpoparola, pelle, esperienza, brandelli, evocazione, invenzione, svelamento, nudità, analisi dellì intimità, paura, passione, bisogno, ossessione, esibizionismo, paura.  “

Per ognuno di questi ebook svelati verà donato un ebook a scelta del Passion Project, o una copia de “La sottomissione di Ludovica” o “Enigma Veneziano”. Testi dell’autrice, editi da Pizzo Nero, Rl Libri. ( basta scrivere, una volta eseguito il download a francesca.mazzucato@erranteditions.org)  Enjoy.

Versione arricchita e illustrata. Scaricabile qui.

Qualche tempo fa è uscita la versione  “frammento” di questo nuovo “oggetto digitale” di Angelo Ricci . Ha avuto un notevole successo scalando le classifiche nella sezione “Critica”. Ma è davvero solo critica letteraria?  No. Si tratta di qualcosa di più, di complesso, di circolare, sperimentale, che non fornisce conclusioni ma propone strade, ipotesi, apre. Allarga. Spazi, percorsi, epifanie. Un testo liquido. Che cattura senza rimedio in un intricato labirint. Scrive Ricci:

“In questo senso mi
piace parlare di oggetto narrativo digitale.
Un oggetto narrativo digitale che parte dal Web e
che nel Web ritorna, in un rapporto di creatività
liquida e circolare. E non mi riferisco solo alla
ipertestualità, ma alla narrazione volutamente
sgranata, dove l’apparente mancanza di punti di
riferimento è il punto di riferimento.
Pensiamo a quella vera e propria forma di
racconto che, da più di vent’anni, Enrico
Ghezzi conduce sul mezzo televisivo. Frammenti
filmici e visivi, a volte strutturati e altre volte
volutamente privi di ogni riferimento narrativo e
tecnico, dove il documentario e il film si alternano
a brani di pellicole sfocate e sgranate. Una
sequenza che a poco a poco assurge a racconto
autonomo. E, in quel gioco di specchi che forse è
anche questa intervista, ecco che riappare lo
sguardo di Borges.”
Il testo ve lo presentiamo adesso, sarà disponibile in 48 ore su Amazon, nel Kindle Store e, nei prossimi giorni in tutti gli store on line. Lo presentiamo perché possiate, intanto, vederlo. Leggendolo, in qualche punto, sembra quasi di toccare un nocciolo di letteratura, stream, pensiero, analisi. Solo per un istante. Ne parleremo ancora. Ma è un’uscita che abbiamo preparato con cura e aspettavamo.

Esiste un tumblr, in effetti, che, quando il libro sarà disponibile  affiancherà il percorso del testo, questo ed esiste un board su Pinterest al quale verranno aggiunti passaggi, cartelli indicatori, bussole e segnali, man mano.
L’ebook contiene immagini e ipertesti.

Si può scaricare qui

Few monts ago a Fragment of this new “digital object” of Angelo Ricci  was published. He has had considerable success. We are proud to announce the entire text.

But it’s  only literary criticism? No. This is something more complex, , experimental, this work of Angelo poses questions, but does not provide conclusions, we find  roads,  paths, openings.  Growings . Spaces, epiphanies. A fluid text. These things  capture in an intricate labirint without remedy

The text, this beautiful “Digital Object” will be available in 48 hours Amazon in Kindle Store, and in the coming days in all the online stores  Reading it, at some point, almost seem to touch a core of literature, stream, thought, analysis. Just for a moment. We’ll talk more. But we wanted to show the cover and announce this  carefully prepared ebook. We are all very proud of it. Contains images and hyperlinks. Download here

Un tassello parte di una narrazione amorosa. O di desiderio. O dove, amore e  desiderio si confondono, si mischiano. Una narrazione dove il linguaggio dell’erotismo si spinge a farsi linguaggio della dialettica dei corpi e del desiderio. Un mosaico. Ogni ebook, ogni storia, una parte, un punto  di vista eccitante, esagerato, osceno, amoroso, mistico. Questo è il Passion Project di Errant Editions. Questo è il nuovo libro, presto in inglese.

   download qui

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A new ebook which is part of the mosaic “Passion Project”.  Rapsodia di Zurigo. With images, and quotes of  Murakami, considered as a tribute. In Italian. Written by Francesca Mazzucato, you can downloadhere

 

Un nuovo ebook che è parte integrante dell’eccitante mosaico del “Passion Project ” di Errant Editions. Con immagini e citazioni di Murakami, considerate un tributo al grandissimo scrittore, immagini adeguate, una storia che rapisce, tragica e coinvolgente, scritta da Francesca Mazzucato, si può scaricare qui

The area of body and its boundaries ( Il territorio del corpo e i suoi confini) In Italian.  A new ebook of Francesca Mazzucato, poetic and sensual story, part of the Passion Project

You can download here

The download earnings  of this ebook, for kind permission of the authowr will be destined to a cultura center in Marseille. We will tell you about this center. Now, enjoy this great story of passion with images inside.

Approaching James Joyce it could seem hard. But it’s very important: the greatness, modernity and value of Joyce can not be underestimated even in contemporary times. It can be useful to start from poetry Joyce’s poetry is full of interference and mingling with the shadows and highlights of its production in prose. Errant Editions carries out a specific Joyce Project. This short and particular text is the beginnig. It is a puzzle,a strange, original and nice selection from Chamber Music collection of poems published by James Joyce in 1907. They are sentimental poems, suspended, with love and musicality in the verses. We like them very much, we worked a little bit with some of them,  mixing images and a suggested soundtrack, useful while reading, in our opinion. Each reader will have its own, of course.

Edited by Coralie Besse and G.A. it’s the first step of our JamesJoyceProject.

You can have it and enjoy after the download here

§§§§§§§§
Avvicinarsi all’opera di James Joyce può sembrare difficile ma è importante. L’immensità, la modernità e la rilevanza di  Joyce non possono essere sottovalutate anche nel contemporaneo, in questo nostro tempo frettoloso e del frammento. C’è tanto di vicino a noi, nell’opera del Grande Irlandese. Potrebbe, abbiamo pensato, essere utile cominciare dalla poesia. L’opera poetica di Joyce ha un suo proprio valore, notevole,  ed è carica di contatti, riferimenti, rispecchiamenti con la sua opera in prosa. Chamber  Music è del 1907. C’è molto amore, in questi versi, molta lirica carica di carezze sinfoniche. CI abbiamo lavorato con immagini e con una colonna sonora che vuole essere solo un suggerimento. Ogni lettore, naturalmente, avrà la propria, se ce la comunicherete, anzi, scaricandolo e leggendolo, anche guardandolo, ci farete  piacere Scriveteci qui:  editionserrantes@gmail.com

l’ebook si può scaricare qui, invece, o solo mettere un gradito “mi piace” , o quello che preferite.

 

 

 

Breve saggio sul poeta marsigliese accompagnato da un estratto della sua produzione poetica per la prima volta tradotta in italiano da Francesca Mazzucato. Il testo è arricchito da notizie biografiche, da sitografie e rimandi. Apparve per la prima volta nel 2006 per Kult Virtual Press. Questa è un’edizione riveduta con appendice fotografica. Le foto sono tutte dell’autrice, compresa. quella di copertina.

Errant Editions Brauquier Project has started.


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 162 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: