Canto. Giuseppe Martella.

“… Questo è l’altare. Oltrepassi la cortina di stoffa della stanza, il tuo oltremondo. Quante braccia reggono il tuo seno, la sedia su cui ci inchiniamo.”

Sono poesie d’amore. Pensate per un amore sbrecciato e finito? Per un amore presente o l’ombra di un sentimento passato? Non si può e non si deve capire. Il senso di questo insieme di liriche, veri “frammenti amorosi” è volatile, come il flusso della vita e delle stagioni, e questa implapabile leggerezza “delicatamente” non lascia indenne il lettore. Alcuni dettagli commuovono, altri trasportano in impensabili territori. Quando le ho lette mi hanno colpito, le ho sentite  vicino, accanto, profonde, somiglianti. Specchi. Magari incrinati. Oppure integri per quell’istante cruciale, per quel momento di sublime impermanenza.

Sul di lui ci dice:

“Ho pubblicato finora quattro poesie: le prime tre sull’annuario del Premio LericiPea, nel 2000, in qualità di finalista per la sezione inediti. Una quarta poesia è stata pubblicata anonimamente (su mia richiesta) sul mensile “Poesia” di Crocetti, nell’estate del 2000, in occasione della scomparsa di Attilio Bertolucci.”

Il resto lo trovate qui:

http://laboratoriodicarta.wordpress.com/

L’ebook invece si può scaricare qui

These are love poems. For a love chipped and over? For a present one? An old shadow?  We can not and should not understand. The sense of this collection of poems, true ” fragments of contemporary feelings” is volatile, as the flow of life and seasons, and this implapabile lightweight “soft” leaves the reader free. Move us a few details, other areas transport you to unimaginable. When I read all CANTO, it  struck me, I felt close to this poetic words. Mirrors. Maybe cracked. Or perfect for a while, thecrucial moment of sublime impermanence.

download here

6 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: