Borges aveva un tumblr di Angelo Ricci

Qualche tempo fa è uscita la versione  “frammento” di questo nuovo “oggetto digitale” di Angelo Ricci . Ha avuto un notevole successo scalando le classifiche nella sezione “Critica”. Ma è davvero solo critica letteraria?  No. Si tratta di qualcosa di più, di complesso, di circolare, sperimentale, che non fornisce conclusioni ma propone strade, ipotesi, apre. Allarga. Spazi, percorsi, epifanie. Un testo liquido. Che cattura senza rimedio in un intricato labirint. Scrive Ricci:

“In questo senso mi
piace parlare di oggetto narrativo digitale.
Un oggetto narrativo digitale che parte dal Web e
che nel Web ritorna, in un rapporto di creatività
liquida e circolare. E non mi riferisco solo alla
ipertestualità, ma alla narrazione volutamente
sgranata, dove l’apparente mancanza di punti di
riferimento è il punto di riferimento.
Pensiamo a quella vera e propria forma di
racconto che, da più di vent’anni, Enrico
Ghezzi conduce sul mezzo televisivo. Frammenti
filmici e visivi, a volte strutturati e altre volte
volutamente privi di ogni riferimento narrativo e
tecnico, dove il documentario e il film si alternano
a brani di pellicole sfocate e sgranate. Una
sequenza che a poco a poco assurge a racconto
autonomo. E, in quel gioco di specchi che forse è
anche questa intervista, ecco che riappare lo
sguardo di Borges.”
Il testo ve lo presentiamo adesso, sarà disponibile in 48 ore su Amazon, nel Kindle Store e, nei prossimi giorni in tutti gli store on line. Lo presentiamo perché possiate, intanto, vederlo. Leggendolo, in qualche punto, sembra quasi di toccare un nocciolo di letteratura, stream, pensiero, analisi. Solo per un istante. Ne parleremo ancora. Ma è un’uscita che abbiamo preparato con cura e aspettavamo.

Esiste un tumblr, in effetti, che, quando il libro sarà disponibile  affiancherà il percorso del testo, questo ed esiste un board su Pinterest al quale verranno aggiunti passaggi, cartelli indicatori, bussole e segnali, man mano.
L’ebook contiene immagini e ipertesti.

Si può scaricare qui

Few monts ago a Fragment of this new “digital object” of Angelo Ricci  was published. He has had considerable success. We are proud to announce the entire text.

But it’s  only literary criticism? No. This is something more complex, , experimental, this work of Angelo poses questions, but does not provide conclusions, we find  roads,  paths, openings.  Growings . Spaces, epiphanies. A fluid text. These things  capture in an intricate labirint without remedy

The text, this beautiful “Digital Object” will be available in 48 hours Amazon in Kindle Store, and in the coming days in all the online stores  Reading it, at some point, almost seem to touch a core of literature, stream, thought, analysis. Just for a moment. We’ll talk more. But we wanted to show the cover and announce this  carefully prepared ebook. We are all very proud of it. Contains images and hyperlinks. Download here

1 commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: