Andrea.Le parole di una passione.

Non c’è stato un prima. Erano destinati, senza scampo: fra loro è stata necessità, perfetta follia. Non ci sarà un dopo che possa vagamente somigliare a quello che hanno vissuto i protagonisti di questa storia. Su un Frecciarossa, quando si incontrarono, vicino al lago a Zurigo edopo, in camere d’albergo che diventavano casa, esplorando penombre e piaceri di ogni tipo. Lei bendata, abbandonata, sua. La passione, poi, cercava strade e rinasceva nelle parole. Quante. Centinaia di email. Sms ritrovati come si trovano vecchie lettere raccolte e nascoste in soffitta, un giorno in cui un cellulare riprende a funzionare per caso. Aveva serbato tutto. Messaggi di gioia, brevi saluti, desideri, urgenze. Una lettura intima, una radiografia della passione, della sottomissione, del bisogno dell’altro, della ricerca di unicità nel contemporaneo.Questo ebook di  Francesca Mazzucato racconta una storia vera.

Difficilissimo da scrivere. Ogni dettaglio raccolto e lasciato sedimentare. Ricordi. Sussulti. Il *subbuglio*,  Pensando a Zurigo. Alla scenografia di un amore . A un uomo diventato parte di me, e poi personaggio letterario, nel caos che sempre accompagna le fini, le ferite che non si possono del tutto rimarginare. Perché si è sempre altrove, dopo . Perché, che sia verità o verosimiglianza, certi eventi ti modificano nel profondo.  Come quando si legge un libro. Che ti lascia esausta e logora come un’operazione chirurgica. Quando ti incartano la milza, ti tolgono viscere e pelle. Così, letteratura e vita si fondono e si confondono, nell’ambizione di cercare un linguaggio capace di rendere il mutamento delle relazioni, la loro materia, la loro clandestinità e fragilità.  Francesca Mazzucato

Disponibile per il download per ora qui

Disponibile ad  un prezzo promozionale, prossimamente sarà anche in tutti gli store on line, attraverso Narcissus. Prevista un’edizione  arricchita con immagini speciali e  partirà presto la traduzione in inglese. ( un ringraziamento speciale per la musica a G.A )

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: