Artelittera ed Errant. Per cominciare, “Borges aveva un tumblr”

ARTELITTERA LOGO  Ci siamo incontrati alla Fiera del libro di Francoforte e abbiamo capito di avere visioni simili, vicinanze, in particolare la voglia di varcare confini, di aprirci a tutte le lingue e allargare lo sguardo, senza dimenticare mai le forti radici. Errant Editions è sulla piattaforma di Artelittera, nuovissima e molto bella, e comincia ad “esserci” con Borges aveva un tumblr di Angelo Ricci. Presto ci sarà anche con altri testi  e siamo davvero molto contenti di questa collaborazione. Sulla piattaforma si possono “assaggiare” capitoli dei libri ( ed è una proposta per editori cartacei e digitali), e poi decidere o meno di acquistarli.  La piattaforma di Artelittera è molto attenta all’arte, alla storia, e ha una nicchia specifica di destinatari di testi accademici e specializzati e di saggi raffinati e molto interessanti, ma vuole ampliare sempre con accurata selezione anche verso testi di altro tipo, e verso un maggior numero possibile di lingue e di paesi. Noi, che siamo nati erranti, alla ricerca di storie, aperti a tutte le lingue, non possiamo che sentirci molto a nostro agio.  Artelittera ha hanche un Pinterest davvero magnifico, questo, un account twitter che merita davvero di essere seguito, @ARTELITTERA,  e tanto altro. Ma ne parleremo ancora.

We met at the Book Fair in Frankfurt and we realized we have similar views, close by, in particular the desire to cross borders, to be open to all languages ​​and to broaden our vision, without  forgetting the strong roots. Errant Editions is on the platform of Artelittera,  a beautiful new and very well-organized platform, and begins to “be there” with “Borges aveva un tumblr” of Angelo Ricci. There will  be soon other texts and we are very pleased for this collaboration. On the platform, you can “taste” chapters of books (and it is a good proposal for  paper and digital publishers), and then decide whether or not to buy them. The platform Artelittera is very atentive to art, history, with a specific target  and specialized academic texts and essays, very stylish and very interesting, but wants to expand with careful selection to other kind of books  and eBooks, and to a greater number of languages ​​and countries. We are born wanderers in search of stories, open to all languages​​, we can feel  really at ease. Artelittera has a very beautiful  Pinterest, this,, a twitter account that deserves to be followed, @ ARTELITTERA, and much more. But we’ll talk again.

2 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: