Archivio

errant things

aerrantUn bellissimo articolo su di noi, sul collettivo, su come siamo nati e sul nostro progetto editoriale è uscito domenica, in occasione della nostra partecipazione alla Fiera del Libro della Romagna.

 

aeventoL’incontro, con Carla Casazza, Ermanno Bartoletti e Maurizio Nanetti di Legatoria Montanari e Angelo Ricci con uno stupendo collegamento telefonico è stato molto piacevole e stimolante. C’erano i manufatti di legatoria del progetto MICROTIRATURE di cui presto vi racconteremo varie cose (anche come averli, per chi li vuole)

Presentarci in pubblico, spiegare i nostri progetti futuri, unire analogico e digitale, raccontarci, ci piace, quasi quasi ci prendiamo gusto, presto nuovi appuntamenti, grazie di cuore a chi c’era.

 

per progetti e proposte la mail è sempre

errantedition333@gmail.com

Volantino_errant1A proposito di editoria digitale, certo, ma non solo. A proposito di supporti dove scrivere, di “luoghi” per le storie, di invenzione dei luoghi per le storie, di proposte e di altro saremo presenti alla Fiera dei libro della Romagna

Volantino_errant2e presenteremo anche un po’ di progetti nuovi e di prossima partenza, come l’Errant Market, i manufatti della Legatoria Montanari e altro. Ci sarà Carla Casazza di Carta e Calamaio,, ci sarà la Legatoria Montanari, Angelo Ricci probabilmente in collegamento telefonico, insomma, un momento che speriamo in molti condividerete con noi. Se vi domandate chi ha creato questo splendido volantino, beh, chi se non Alberto Malossi?

Milano stazione centrale. Di Paolo Melissi

Il progetto dedicato alle stazioni va avanti. Ci sono due eBook di prossima uscita, Paolo Melissi sta lavorando a questo, previsto per la primavera e siamo molto felici perché su Milano e sullo spazio urbano il lavoro di Melissi è un lavoro semplicemente straordinario. Ne parleremo ancora. Per ora, lo annunciamo con piacere. E su Milano, non sarà ovviamente il solo. Altri luoghi-simbolo, altre stazioni,e sulle stesse stazioni un’infinita serie di varianti.
E questo è il tumblr dedicato al progetto Gares/Stations, di cui sono coordinatrici Francesca Mazzucato e Martine Besse.

Beth 2La versione “revised” in inglese di Safeword. Hidden Passions, il romanzo di Beth J. Anderson, viene letta anche dai lettori digitali inglesi o anglofoni o dagli appassionanti e ottiene subito un notevole gradimento,  come si può vedere : siamo contenti per lei, eccellente scrittrice  erotica canadese che conosciamo da tempo e con cui abbiamo iniziato una importante collaborazione. Così vi annunciamo la sorpresa, anzi ve la mostriamo. Questa è la cover del suo prossimo romanzo, tradotto da Francesca Mazzucato, già traduttrice di Safeword, uscito nel 2012 per Giraldi editore. Il romanzo sarà pronto per maggio 2014 circa. La copertina, bellissima, è opera di Alberto Malossi, che ha colto alla perfezione quel poco che abbiamo potuto anticipargli del romanzo e la reso cover, pelle digitale. Ne parleremo ancora, vi offriremo qualche estratto, un booktrailer. Intanto.  Cominciate a desiderarlo.

Beth J Anderson Cover

abethDi Beth J. Anderson abbiamo già parlato in alcune occasioni. Giornalista canadese con madre italiana, vive a Vancouver col marito, due cani molto pazienti e un gatto che si chiama Opium. Scrive da sempre e ama narrare la passione in modo molto hot. Per questo, visto il suo lavoro, utilizza uno pseudonimo, a volte diversi. Collabora ad alcune riviste canadesi, americane ed europee, e ha appena ripubblicato in eBook la versione rivista del suo romanzo del 2011, arrivato in Italia nel 2012, e pubblicato da GIraldi editore con la traduzione di Francesca Mazzucato, questo, disponibile cartaceo e digitale. Beth J Anderson ama scrivere sul suo blog,ama l’erotismo in tutte le sue forme e anche la narrativa appassionata, forte, con lieto fine, oppure no. L’abbiamo conosciuta in alcune occasioni ad esempio in questa intervista esclusiva

 

asafeworde in questa, uscita su ScrivendoVolo, ma la conosceremo meglio. Ci aveva promesso dei racconti, l’abbiamo corteggiata, l’abbiamo inseguita, adesso che viene più spesso in Italia anche per seguire dal vivo alcuni eventi d’attualità, abbiamo avuto occasione di incontrarla spesso. Ha rivisto e pubblicato il suo romanzo, con lievi modifiche, e ci ha parlato a lungo del suo lavoro. Poi, l’ha mostrato, un romanzo, e che romanzo. Un romanzo del genere erotico e appassionato, molto ben scritto, coinvolgente. Abbiamo insistito. Lo volevamo per Errant Editions, da pubblicare in digitale e L’ABBIAMO OTTENUTO. Beth è felicissima, il romanzo è in fase di traduzione, il suo agente controlla e verifica la traduzione passo dopo passo come già fece la scorsa volta. Abbiamo anche la copertina quasi pronta.Una cover sexy, invitante e..

E ve la mostreremo molto presto. Con Beth e altre autrici canadesi, che hanno ottenuto grandi riscontri di lettori entusiasti nel passaparola dei circoli di lettori e fra amiche, stiamo cercando di mettere in piedi un progetto più articolato, che veda questa prossima uscita del suo romanzo in esclusiva per Errant Editions come l’inizio di un percorso (a noi piace fare così) Intanto, impariamo a conoscere Beth J Anderson pian piano e vi faremo sapere presto altre novità. Ma il suo nuovo romanzo uscirà in eBook per  Errant Editions, in italiano e a seguire in francese. Questo è sicuro, e speriamo di avere anche i racconti che ci aveva promesso tempo fa. State con noi.Stiamo lavorandoci, lo leggiamo e rileggiamo è un romanzo davvero da non perdere è in arrivo per portare tutta la passione che c’è a chi ci segue, ci scrive, ci apprezza, ci consiglia, ci è vicino

 

…il titolo per ora è un segreto…

 

 

I propose again my novel Safeword in a revised version with new graphic, for  some other european store.
My new novel will be soon translated  in Italy and France,
I am very happy for this.
…the title is a secret
For the moment, enjoy this again. Love me and follow me
Beth

L’editore digitale e la legatoria di Angelo Ricci.

Il nostro progetto, essere [ogni tanto] editori cartacei offrendo un prodotto specifico per il lettore ibrido ed esigente, di nicchia ma non solo. Che legge in digitale e su carta desidera libri speciali, antichi e rari, oppure edizioni artistiche, manufatti curatissimi e preziosi. Ci abbiamo pensato e abbiamo cominciato a programmare  edizioni minuscole tutte da desiderare: qualcosa che ci sta molto a cuore, a lungo immaginato e sognato. Lo racconta benissimo Angelo Ricci.

alegatoria(uno dei lavori di Legatoria Montanari, nostri partner nel progetto, e coeditori di minuscole tirature)

Logo_due_torri_La novità che a noi piace tanto e che vi racconteremo man mano è questa. Come si sa siamo un collettivo, e spesso lavoriamo in collaborazione con altri editori, magazine on line, associazioni culturali. Da tanto tempo abbiamo immaginato e sognato sulla possibilità di offrire, in edizione limitata, uno o più di uno dei nostri eBook in un modo speciale. E questo accadrà, grazie a una collaborazione con la Legatoria Montanari di Bologna. I rilegatori, Ermanno Bartoletti e Maurizio Nanetti, sono spettacolari artisti-artigiani [e non solo anche altre cose, lettori, maestri zen, attenti ascoltatori] e intendono da tempo la Legatoria Montanari che ha sede a Bologna in via Farini 28 /A come un luogo aperto, una sorta di factory dove si uniscono saperi, creatività idee, visioni intorno al libro, all’editoria, all’arte del “fare” e della manualità perfetta.(li trovate anche su Facebook, qui

Cosa c’entra una legatoria con un editore digitale? Molto. Noi crediamo a un lettore ibrido, che legge su carta e su vari supporti digitali, che apprezza la rapidità del digitale ma non per questo  non desidera circondarsi di libri, nuovi, antichi, usati e a volte UNICI

E saranno proprio esemplari unici in edizione limitata (in alcuni casi limitatiSSima) che verranno proposti, e conterranno alcuni dei nostri testi, dai racconti brevi, alle ricette, alle poesie ad altro. Manufatti unici, speciali, che vi racconteremo qui, sul sito, sui social network e anche in due ( e forse più ) iniziative speciali sul territorio che avverranno nei prossimi mesi.

Vi stupiremo, questo è sicuro. State con noi

alegatoria

angelo Cassifica nove gennaioA noi mette molta allegria e infonde grande entusiasmo quando troviamo i nostri ultimi ebook ( 24 ore, La parte di niente II e Sarabanda) nelle classifiche dei più scaricati( Bestseller del giorno, della settimana e 24 ore addirittura del mese) di uno dei tanti store dove li potete trovare, Ultima Books in questo caso.  Ci fa procedere con soddisfazione. Continuate a seguirci. State con noi e se volete scriveteci

 

erranteditions333@gmail.com.

coverFra pochissimo disponibile nel Kindle store ( e solo lì) un brevissimo racconto, già apparso in forma leggermente diversa in “Tre piccole sinfonie di desiderio”.

Offriamo questa breve lettura perché abbiamo sempre valorizzato il racconto breve, perché è stata molto apprezzata e ci fa piacere venirvi incontro. Per voi, da domani disponibile

A grande richiesta dei lettori e di chi segue ormai da due anni, con fedeltà e amicizia Errant Editions, il racconto breve viene offerto autonomo.
Di prossima pubblicazione anche in inglese.

Speriamo di farvi cosa gradita

LimmatImmagine della Limmat. Foto  di Efisio Contini

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 148 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: