archivio

series director

MICROTIRATURA CARLAEcco la microtiratura di  “Agente letterario 3..0. Reloaded.“di Carla Casazza realizzata da Legatoria Montanari. Un lavoro davvero splendido.

L’ebook di Carla Casazza è questo e lo potete scaricare in tutte gli store on line, in qualunque formato. Un testo molto bello e utile, sia noi che l’autrice abbiamo ricevuto email e messaggi molto soddisfatti e grati per la professionalità e l’utilità di questo piccolo prezioso manuale.

COVER AGENTE LETTERARIO 3. nuova versioneQuesta la sinossi e la biografia dell’autrice

Scrivi? Vuoi sapere come muoverti? Vuoi qualche indicazione che non tutti sanno? Allora questo è il libro per te
Si tratta di un testo breve, appassionato, gradevolissimo, indispensabile per qualsiasi aspirante scrittore, utile per gli editori e per chiunque sia interessato alla cultura e voglia cogliere le mutazioni del modo in cui si narrano, si diffondono e si valorizzano le storie nel contemporaneo.
Con questo libro ci si orienta meglio, è una bussola efficacissima e di agile lettura

Nella quarta di copertina della prima edizione Angelo Ricci, scrittore, blogger, critico, vicedirettore editoriale di Errant Editions scrisse:
“Mutazioni che dal web si riverberano ormai da tempo nell’editoria attraverso un feedback infinito. Editoria digitale, ebook, self publishing, social network, litblog e scritture condivise sono le nuove frontiere della narrazione. Editori, scrittori e tutte le altre figure della filiera editoriale devono affrontare queste sfide in modo professionale.”
Lo stesso Angelo Ricci mesi fa pensò che fosse il momento di una nuova versione.
Si tratta davvero di uno strumento prezioso scritto da un’eccellente professionista con leggerezza e competenza.
La prima versione di questo interessante, originale saggio, è del 2012.
Carla sa, come sapevamo anche noi, che il suo lavoro e il ruolo dell’agente letterario nel contemporaneo è fluido, in costante cambiamento se vuole essere vincente. Lei mette in pratica questo principio ogni giorno
Quello che era valido due anni fa, nel 2014 ha assunto diverse sfumature.
Adesso, potete leggerle e conoscerle

Carla Casazza, giornalista pubblicita, si occupa da vent’anni di comunicazione e uffici stampa.
A questa attività affianca quella di agente letterario, editor e manager editoriale.
Ha pubblicato due saggi storici, Governo ed amministrazione ad Imola nella prima età moderna (ormai esaurito) e Montecuccoli 1937-38. Viaggio in Estremo Oriente (Bacchilega Editore, 2006), la raccolta di racconti Scritto sull’acqua (Narcissus Self Publishing, 2012) e il saggio Agente Letteario 3.0 (Errant Editions, 2012).
Fa parte del collettivo SIC (Scrittura Industriale Collettiva) che ha pubblicato il romanzo In territorio nemico (Minimum Fax, 2013).
Collabora con Critica Letteraria e Bookavenue.

 

L’autrice sarà presente oggi, 17 novembre alle ore 18 per l’aperitivo a Libreria Trame a Bologna.

Per acquistare il manufatto esclusivo in  Microtiratura,  scrivete a

carlacasazza67@gmail.com

James Joyce a Zurigo appunti disordinati.Stiamo lavorando ad alcuni progetti importanti. Un paio dovrebbero uscire presto, questo che vi presentiamo come anticipazione è parte integrante del nostro Joyce Project e riguarda anni cruciali della vita di James Joyce, quelli trascorsi nella città svizzera, anni fondamentali per la stesura dell’Ulisse e non solo.
Il lavoro è di Francesca Mazzucato per la parte di saggistica atipica e romanzata ( gli appunti disordinati) e la postfazione è di Paul Hessel che da tempo lavora su James Joyce e sul progetto.

Non sappiamo ancora quando sarà pronto, vi terremo informati passo a passo con foto, link, estratti. Sarà un lavoro aperto, compiuto passo a passo e collegato con l’esplorazione “fisica ” dei luoghi dello scrittore, perché riteniamo fondamentale che si lavori tendo conto della peculiarità e dei cambiamenti dello spazio urbano, di quanto possa in variabili forme avere inciso sulla stesura, e sulla vita e le abitudini di Joyce

ajoyce casaQuesta foto proviene dal sito della Zurich James Joyce foundations. Qui, in , Universitatstrasse 38,  Joyce visse da gennaio a ottobre del 1918 e qui sono stati scritti cinque episodi dell’Ulisse. Nell’edificio è presente una targa commemorativa.

BorgesAncora in classifica dopo due anni! Capita a questo testo di Angelo Ricci, che trovate nella classifica dei più scaricati della sezione Critica Letteraria dell’ebookstore di Mediaworld ( nella classifica, la versione frammento, nella pagina, in bella evidenza la versione completa, questa) Si stratta di un testo del 2012, ed è diventato un piccolo classico.

Siamo molto fieri della lunga vita dei nostri ebook, che continuano ad essere graditi e scaricati.

Una bella recensione su Amazon, al Borges di Ricci:

di Cristina

Pubblicato solo in e-book, questo scritto rappresenta l’inno alla letteratura digitale, da postare il più possibile sui social network.
Sì, assolutamente sì alla comunicazione intesa come post, perché offre al lettore la possibilità di interagire.
Tutto, secondo l’autore, si può trasformare in un post, dalla pubblicità, all’informazione, alla letteratura. Certo, anche alla letteratura, perché no?
Qualsiasi scritto potrebbe entrare in tutte le case, e in ogni scritto può essere contenuto un link, per guidare al lettore a una nuova lettura, una nuova notizia, una nuova idea. In questo modo, non ci sarebbero limiti alla diffusione non solo del sapere, ma anche dei pensieri, della trasmissione delle storie.
Come esempio, vengono raccontate in maniera molto concisa alcune storie che si prestano come spunto ad ampie e profonde considerazioni: un racconto di amore e guerra e una storia in cui si intravede uno zampino misterioso. Incredibile come l’autore riesca a trasmettere emozioni forti in poche righe. Proprio come se scrivesse un post, da diffondere, commentare, ampliare con commenti e altre notizie.
Non solo un libro quindi, ma anche l’invito ad un nuovo sistema di scrittura e quindi, di lettura. Da provare.

Amazon ricciOggi su Amazon questa è la posizione di Lamento di Giustiniani, l’inaspettato 2014 di Angelo Ricci, destinato ad essere uno dei primi eBook che diventeranno edizioni cartacee numerate ed esclusive, manufatti di legatoria realizzati da Legatoria Montanari e presentati in due eventi speciali di cui vi racconteremo molto presto. Il breve testo di Angelo Ricci è un pirotecnico esempio di narrativa- non narrativa, solidissima nelle basi, circolare e ipnotica nello stile. Si legge e si rilegge (così ci scrivono). Di sicuro non si dimentica, come spesso accade per gli “oggetti narrativi digitali” di RIcci.

Non perdetelo, lo trovate anche in tutti gli altri store on line, compreso Google Libri.

Cover RICCIUna magnifica intervista al vice direttore editoriale di Errant Editions, blogger, critico letterario, direttore di collana e tante altre cose, soprattutto autore raffinatissimo, sperimentale, coraggioso, capace di arrivare in territori che prima di cominciare a leggere non immaginavi per niente, invece, leggendo Ricci, li pensi, li vedi, magari sfuggono, scivolano via, ma ti accorgi di avere più strumenti, più chiavi, piàù cartelli indicatori, e nelle sue opere il pensiero unito alla scrittura, all’evocazione e alla capacità visionari diventano un tutto. Unico. Nell’intervista c’è un’incredibile vastità di temi, grazie anche alle domande precise e interessanti di Giovanni Agnoloni,  si anticipa poco, pochissimo della terza parte della sua magnifica trilogia. Ma è da leggere, tutta l’intervista, qui

abethDi Beth J. Anderson abbiamo già parlato in alcune occasioni. Giornalista canadese con madre italiana, vive a Vancouver col marito, due cani molto pazienti e un gatto che si chiama Opium. Scrive da sempre e ama narrare la passione in modo molto hot. Per questo, visto il suo lavoro, utilizza uno pseudonimo, a volte diversi. Collabora ad alcune riviste canadesi, americane ed europee, e ha appena ripubblicato in eBook la versione rivista del suo romanzo del 2011, arrivato in Italia nel 2012, e pubblicato da GIraldi editore con la traduzione di Francesca Mazzucato, questo, disponibile cartaceo e digitale. Beth J Anderson ama scrivere sul suo blog,ama l’erotismo in tutte le sue forme e anche la narrativa appassionata, forte, con lieto fine, oppure no. L’abbiamo conosciuta in alcune occasioni ad esempio in questa intervista esclusiva

 

asafeworde in questa, uscita su ScrivendoVolo, ma la conosceremo meglio. Ci aveva promesso dei racconti, l’abbiamo corteggiata, l’abbiamo inseguita, adesso che viene più spesso in Italia anche per seguire dal vivo alcuni eventi d’attualità, abbiamo avuto occasione di incontrarla spesso. Ha rivisto e pubblicato il suo romanzo, con lievi modifiche, e ci ha parlato a lungo del suo lavoro. Poi, l’ha mostrato, un romanzo, e che romanzo. Un romanzo del genere erotico e appassionato, molto ben scritto, coinvolgente. Abbiamo insistito. Lo volevamo per Errant Editions, da pubblicare in digitale e L’ABBIAMO OTTENUTO. Beth è felicissima, il romanzo è in fase di traduzione, il suo agente controlla e verifica la traduzione passo dopo passo come già fece la scorsa volta. Abbiamo anche la copertina quasi pronta.Una cover sexy, invitante e..

E ve la mostreremo molto presto. Con Beth e altre autrici canadesi, che hanno ottenuto grandi riscontri di lettori entusiasti nel passaparola dei circoli di lettori e fra amiche, stiamo cercando di mettere in piedi un progetto più articolato, che veda questa prossima uscita del suo romanzo in esclusiva per Errant Editions come l’inizio di un percorso (a noi piace fare così) Intanto, impariamo a conoscere Beth J Anderson pian piano e vi faremo sapere presto altre novità. Ma il suo nuovo romanzo uscirà in eBook per  Errant Editions, in italiano e a seguire in francese. Questo è sicuro, e speriamo di avere anche i racconti che ci aveva promesso tempo fa. State con noi.Stiamo lavorandoci, lo leggiamo e rileggiamo è un romanzo davvero da non perdere è in arrivo per portare tutta la passione che c’è a chi ci segue, ci scrive, ci apprezza, ci consiglia, ci è vicino

 

…il titolo per ora è un segreto…

 

 

I propose again my novel Safeword in a revised version with new graphic, for  some other european store.
My new novel will be soon translated  in Italy and France,
I am very happy for this.
…the title is a secret
For the moment, enjoy this again. Love me and follow me
Beth

angelo Cassifica nove gennaioA noi mette molta allegria e infonde grande entusiasmo quando troviamo i nostri ultimi ebook ( 24 ore, La parte di niente II e Sarabanda) nelle classifiche dei più scaricati( Bestseller del giorno, della settimana e 24 ore addirittura del mese) di uno dei tanti store dove li potete trovare, Ultima Books in questo caso.  Ci fa procedere con soddisfazione. Continuate a seguirci. State con noi e se volete scriveteci

 

erranteditions333@gmail.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: