archivio

what we see

MICROTIRATURA CARLAEcco la microtiratura di  “Agente letterario 3..0. Reloaded.“di Carla Casazza realizzata da Legatoria Montanari. Un lavoro davvero splendido.

L’ebook di Carla Casazza è questo e lo potete scaricare in tutte gli store on line, in qualunque formato. Un testo molto bello e utile, sia noi che l’autrice abbiamo ricevuto email e messaggi molto soddisfatti e grati per la professionalità e l’utilità di questo piccolo prezioso manuale.

COVER AGENTE LETTERARIO 3. nuova versioneQuesta la sinossi e la biografia dell’autrice

Scrivi? Vuoi sapere come muoverti? Vuoi qualche indicazione che non tutti sanno? Allora questo è il libro per te
Si tratta di un testo breve, appassionato, gradevolissimo, indispensabile per qualsiasi aspirante scrittore, utile per gli editori e per chiunque sia interessato alla cultura e voglia cogliere le mutazioni del modo in cui si narrano, si diffondono e si valorizzano le storie nel contemporaneo.
Con questo libro ci si orienta meglio, è una bussola efficacissima e di agile lettura

Nella quarta di copertina della prima edizione Angelo Ricci, scrittore, blogger, critico, vicedirettore editoriale di Errant Editions scrisse:
“Mutazioni che dal web si riverberano ormai da tempo nell’editoria attraverso un feedback infinito. Editoria digitale, ebook, self publishing, social network, litblog e scritture condivise sono le nuove frontiere della narrazione. Editori, scrittori e tutte le altre figure della filiera editoriale devono affrontare queste sfide in modo professionale.”
Lo stesso Angelo Ricci mesi fa pensò che fosse il momento di una nuova versione.
Si tratta davvero di uno strumento prezioso scritto da un’eccellente professionista con leggerezza e competenza.
La prima versione di questo interessante, originale saggio, è del 2012.
Carla sa, come sapevamo anche noi, che il suo lavoro e il ruolo dell’agente letterario nel contemporaneo è fluido, in costante cambiamento se vuole essere vincente. Lei mette in pratica questo principio ogni giorno
Quello che era valido due anni fa, nel 2014 ha assunto diverse sfumature.
Adesso, potete leggerle e conoscerle

Carla Casazza, giornalista pubblicita, si occupa da vent’anni di comunicazione e uffici stampa.
A questa attività affianca quella di agente letterario, editor e manager editoriale.
Ha pubblicato due saggi storici, Governo ed amministrazione ad Imola nella prima età moderna (ormai esaurito) e Montecuccoli 1937-38. Viaggio in Estremo Oriente (Bacchilega Editore, 2006), la raccolta di racconti Scritto sull’acqua (Narcissus Self Publishing, 2012) e il saggio Agente Letteario 3.0 (Errant Editions, 2012).
Fa parte del collettivo SIC (Scrittura Industriale Collettiva) che ha pubblicato il romanzo In territorio nemico (Minimum Fax, 2013).
Collabora con Critica Letteraria e Bookavenue.

 

L’autrice sarà presente oggi, 17 novembre alle ore 18 per l’aperitivo a Libreria Trame a Bologna.

Per acquistare il manufatto esclusivo in  Microtiratura,  scrivete a

carlacasazza67@gmail.com

James Joyce a Zurigo appunti disordinati.Stiamo lavorando ad alcuni progetti importanti. Un paio dovrebbero uscire presto, questo che vi presentiamo come anticipazione è parte integrante del nostro Joyce Project e riguarda anni cruciali della vita di James Joyce, quelli trascorsi nella città svizzera, anni fondamentali per la stesura dell’Ulisse e non solo.
Il lavoro è di Francesca Mazzucato per la parte di saggistica atipica e romanzata ( gli appunti disordinati) e la postfazione è di Paul Hessel che da tempo lavora su James Joyce e sul progetto.

Non sappiamo ancora quando sarà pronto, vi terremo informati passo a passo con foto, link, estratti. Sarà un lavoro aperto, compiuto passo a passo e collegato con l’esplorazione “fisica ” dei luoghi dello scrittore, perché riteniamo fondamentale che si lavori tendo conto della peculiarità e dei cambiamenti dello spazio urbano, di quanto possa in variabili forme avere inciso sulla stesura, e sulla vita e le abitudini di Joyce

ajoyce casaQuesta foto proviene dal sito della Zurich James Joyce foundations. Qui, in , Universitatstrasse 38,  Joyce visse da gennaio a ottobre del 1918 e qui sono stati scritti cinque episodi dell’Ulisse. Nell’edificio è presente una targa commemorativa.

coverFra pochissimo disponibile nel Kindle store ( e solo lì) un brevissimo racconto, già apparso in forma leggermente diversa in “Tre piccole sinfonie di desiderio”.

Offriamo questa breve lettura perché abbiamo sempre valorizzato il racconto breve, perché è stata molto apprezzata e ci fa piacere venirvi incontro. Per voi, da domani disponibile

A grande richiesta dei lettori e di chi segue ormai da due anni, con fedeltà e amicizia Errant Editions, il racconto breve viene offerto autonomo.
Di prossima pubblicazione anche in inglese.

Speriamo di farvi cosa gradita

LimmatImmagine della Limmat. Foto  di Efisio Contini

24 ore coverQuasi pronto. Manca davvero poco. Sarà un titolo di coda? Un finale? Uno schiaffo o uno sputo?
Una storia claustrofobica. Senza musica, dentro. Da ascoltare con questa, e solo con questa può essere ascoltato. Per varie ragioni. Un eBook -abisso. Una storia d’amore che fa male, una storia di appartamenti che diventano casa per un po’, una messa a nudo, scarnificando, la patologia di un’amore storto. In arrivo.

24 ORE. APPARTAMENTO SWISS STAR. NOTTE

e la musica.

Su La Poesia e lo spirito, oggi, c’è questa intervista molto molto bella che ci onora, ci fa piacere, e ne consigliamo caldamente la lettura, il link quila-parte-di-nienteIl romanzo di Angelo Ricci si può scaricare in tutti gli store on line, come questo

 

Marsiglia DesirStiamo preparandoci a tornare con tante proposte interessanti, e molte iniziative. Procede il nostro progetto dedicato alle stazioni  e cominciato con Lyon. Naturalmente, la prossima sarà Marsiglia, perché è lì che siamo nati, o almeno è nato il nucleo del nostro collettivo “errante” che si è poi allargato comprendendo molte altre realtà, e molti altri luoghi, senza confini, come volevamo, come era nei nostri progetti. Un eBook in italiano e in inglese, che parla di desiderio, o forse “al desiderio” di Francesca Mazzucato e Coralie Besse.
Prossimamente. E poi tutto il resto.
Che vi racconteremo riprendendo un percorso comune.
Che vi racconteremo sperano di ritrovare chi ci segue, chi si aspetta, chi ci legge, sperando di ritrovare proposte e idee

Sapete che potete scrivere a

erranteditions333@gmail.com

 

Alogoconferenza Domani saremo presenti a If Book Then, la conferenza organizzata da Bookrepublic rivolta a editori, autori agenti, librai. Per fare il punto, per verificare le prospettive, il cambiamento in atto, quello che succederà o no.

 

The future of publishing, now. Appunto. Quel futuro che è già presente e  cjhe smantellando rapidamente usuali convenzioni, convinzioni, abitudini e aspettative, è un enigma, una incertezza ma anche una colossale affascinante scommessa. Un territorio dove comprendere se , quando, quanto seminare , decidere  come e perché  e ripetersi ogni giorno che ne vale la pena.

Noi lo pensiamo, senza alcun dubbio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: