archivio

Archivi tag: ebook

Stiamo per tornare. Alcuni titoli delle nostre collane sono in preparazione. Stiamo lavorando .

In arrivo, molto presto  belle sorprese e novità. State con noi #errant

In previsione d’uscita anche il primo numero dell’Errant Magazine. Se avete testi da sottoporre scrivete a

erranteditions333@gmail. com

Annunci

PrintEd eccoci qui per annunciare un progetto speciale. Cosa sarà esattamente lo racconteremo man mano. Intanto, ci preme raccontarvi che nasce dalla collaborazione con Carta e Calamaio e da un’idea di Carla Casazza e Francesca Mazzucato

L’idea a tutto il “collettivo errante ” è sembrata molto bella. Intanto cominciamo con il logo, che vi presentiamo creato con la consueta maestria da Alberto Malossi che sarà anche il creatore di tutte le copertine di Assaggi di Parole e della grafica che accompagnerà questa “cosa”, questo “oggetto non identificato”. Sarà una collana? Sarà una diramazione? Il primo passo per una casa editrice autonoma? Molto interessante è segnalare questo rapporto stretto fra Errant Editions e un’agenzia letteraria di passione e professionalità indiscussa, calata nel contemporaneo con efficacia ed eccellenti risultati.  Altre informazioni sull’iniziativa le trovate qui

C’è anche un indirizzo email, e l’appuntamento a molto presto per ulteriori informazioni. Intanto, benvenuto questo progetto 2015 che vi presentiamo con molta soddisfazione

Solo Rose Bianche  Cover Romanzo Francesca MazzucatoSettembre, in fondo è un po’ come se fosse l’inizio dell’anno.Si organizzano progetti e uscite e noi ne abbiamo davvero moltissimi. Questo è un romanzo che è in fase di revisione stesura da parte dell’autrice. Un romanzo molto atteso a giudicare dalle email ricevute dall’autrice che l’ha annunciato.  C’è da pazientare ancora un po’.

Arriverà anche la fine della trilogia di Angelo Ricci,    attesissima, le novità del progetto stazioni, c’è in preparazione un Taccuino di Belgrado, stanno per terminare le traduzioni delle autrici canadesi, tornerà Microtirature, e moltissime altre novità. Basta? No, certo,ma man man dettaglieremo, descriveremo e presenteremo le nostre uscite e siamo sempre in attesa di proposte, consigli idee.

Potete scrivere a

erranteditions333@gmail.com

Stavamo per dimenticare.Due ebook del Joyce Project, l’Errant Magazine. E sorprese cartacee.

Il collettivo errante non si ferma, buon rientro, buon inizio autunno.

COVER RENDEZ VOUS MANCATO NUOVA VERSIONEPer il momento è dispondibile per essere scaricata, questa versione 2014, riveduta,ampliata ed illustrata, solo nella piattaforma Lulu, in formato PDF; a O,99, qui

Un ebook che fa parte del nostro Passion Project ed è stato amato, scaricato, letto. L’autrice ha ricevuto email di gradimento, alcune anche molto recenti.

Sulla prima versione, una recensione dal Kindle store di Amazon

“A chi ama la letteratura erotica questo potrebbe essere un buon acquisto. Senza parolacce e con una nota di poesia Francesca Mazzucato sa affrontare l’argomento.”
Fra gli ebook che verranno tradotti in inglese., comparirà comunque in altri store-
Come vedete il collettivo errante continua a lavorare a progetti e uscite promesse e previste.
Ci sono molte altre cose che usciranno prossimamente, continueranno i progetti “Microtirature” e per alcuni testi, prevediamo anche l’edizione cartacea. Non per tutti. Nel frattempo, buona lettura.

 

 

 

 

BorgesAncora in classifica dopo due anni! Capita a questo testo di Angelo Ricci, che trovate nella classifica dei più scaricati della sezione Critica Letteraria dell’ebookstore di Mediaworld ( nella classifica, la versione frammento, nella pagina, in bella evidenza la versione completa, questa) Si stratta di un testo del 2012, ed è diventato un piccolo classico.

Siamo molto fieri della lunga vita dei nostri ebook, che continuano ad essere graditi e scaricati.

Una bella recensione su Amazon, al Borges di Ricci:

di Cristina

Pubblicato solo in e-book, questo scritto rappresenta l’inno alla letteratura digitale, da postare il più possibile sui social network.
Sì, assolutamente sì alla comunicazione intesa come post, perché offre al lettore la possibilità di interagire.
Tutto, secondo l’autore, si può trasformare in un post, dalla pubblicità, all’informazione, alla letteratura. Certo, anche alla letteratura, perché no?
Qualsiasi scritto potrebbe entrare in tutte le case, e in ogni scritto può essere contenuto un link, per guidare al lettore a una nuova lettura, una nuova notizia, una nuova idea. In questo modo, non ci sarebbero limiti alla diffusione non solo del sapere, ma anche dei pensieri, della trasmissione delle storie.
Come esempio, vengono raccontate in maniera molto concisa alcune storie che si prestano come spunto ad ampie e profonde considerazioni: un racconto di amore e guerra e una storia in cui si intravede uno zampino misterioso. Incredibile come l’autore riesca a trasmettere emozioni forti in poche righe. Proprio come se scrivesse un post, da diffondere, commentare, ampliare con commenti e altre notizie.
Non solo un libro quindi, ma anche l’invito ad un nuovo sistema di scrittura e quindi, di lettura. Da provare.

Nice ville coverOggi è uscita una bellissima recensione su questo racconto di Angelo Ricci, uscito nella nostra collana Gare/Stations e davvero molto molto bello. La recensione è di Roberta de Tomi e si può leggere qui

Davvero un grande momento per il nostro vice direttore editoriale, di cui è appena uscito Sette sono i re per l’Officina Marziani di Antonio Tombolini editore. (di che cosa si tratta potete leggerlo qui )

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: