archivio

Archivi tag: francesca mazzucato

Piccole donne cover

…It is perhaps also true that feminist critics needed Little Women. It was an opportunity to consider the construction of gender; the value of women’s and girls’ experience, intellect, and creativity; the importance of women’s and girls’ relationships with other women and girls; the role of identification and affect in reading; and the question of women’s power (what constitutes rebellion, resistance, subversion, submission? how do you tell the difference?). These are the issues that animate Little Women: A Family Romance and Little Women and the Feminist Imagination, though the treatment of these characteristically feminist concerns is often surprising.

You can download the ebook here

Appendix by Martine Besse and Francesca Mazzucato

Un nuovo tassello del nostro progetto Fiabe. L’edizione originale di Piccole donne con appendice critica. In programma una nuova traduzione e anche una speciale “rivisitazione” che speriamo sia una sorpresa per tutti i nostri lettori. Nel frattempo, l’ebook si può scaricare sulla piattaforma Lulu.com a 0,99. qui

Naturalmente accettiamo con piacere suggerimenti contemporanei per questo nostro progetto dedicato alle fiabe

Potete scriverci  :erranteditions333@gmail.com

Annunci

canto-Cover

Ho appena letto e riletto il Canto. È bello da faticare a dirlo. Riempie e frastuona con una voce sottilissima e precisa, prende da un lato, da un’angolazione che ruota di continuo, pensi che una sorpresa possa arrivare una volta sola perché la volta dopo ne dovresti riconoscere il passo, invece ritorna incredibilmente e incredibilmente prende con lo stesso forte sussulto, alle tempie, alle caviglie, in quella zona alta dello sterno dove il piacere e il dolore fortissimo si confondono. È un’opera che è un innamoramento lunghissimo e rapidissimo, cristallizzato nell’istante in cui comincia, comincia di continuo.

Il Canto è reperibile su Amazon, o su Ultima Books.
Greta Rosso

“Ho esordito nel 2008 e ho pubblicato parecchio. Ho avuto come editori Manni, Perrone Lab, Sottovoce, Errant Editions, l’Officina Marziani di Antonio Tombolini Editore. Mi considero uno “stagionale” della letteratura, un po’ come quei camerieri che non hanno un posto fisso, ma che lavorano quando li chiamano, ai ristoranti delle fiere, dei congressi, delle convention. Scrivo quando posso, quando ne ho voglia. Ogni tanto trovo un editore a cui piace quello che scrivo e che decide di pubblicarlo. Tutto qui. ” Angelo Ricci ha continuato a pubblicare, a recensire, a esplorare, a portare avanti e oltre i confini delle scritture e delle storie. E quest’anno, concluderà la pubblicazione della sua Trilogia.  Solo un po’ di pazienza.

http://nottedinebbiainpianura.blogspot.it/

http://officinamarziani.it/scrittori/angelo-ricci/

PrintEd eccoci qui per annunciare un progetto speciale. Cosa sarà esattamente lo racconteremo man mano. Intanto, ci preme raccontarvi che nasce dalla collaborazione con Carta e Calamaio e da un’idea di Carla Casazza e Francesca Mazzucato

L’idea a tutto il “collettivo errante ” è sembrata molto bella. Intanto cominciamo con il logo, che vi presentiamo creato con la consueta maestria da Alberto Malossi che sarà anche il creatore di tutte le copertine di Assaggi di Parole e della grafica che accompagnerà questa “cosa”, questo “oggetto non identificato”. Sarà una collana? Sarà una diramazione? Il primo passo per una casa editrice autonoma? Molto interessante è segnalare questo rapporto stretto fra Errant Editions e un’agenzia letteraria di passione e professionalità indiscussa, calata nel contemporaneo con efficacia ed eccellenti risultati.  Altre informazioni sull’iniziativa le trovate qui

C’è anche un indirizzo email, e l’appuntamento a molto presto per ulteriori informazioni. Intanto, benvenuto questo progetto 2015 che vi presentiamo con molta soddisfazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: